venerdì 18 aprile 2014

Arrivato il Moto X

Come scritto qui è stato comprato un questo dispositivo. o.
Gli amici danno a me l'incarico, con disappunto della mia signora, e io dopo averlo cercato, invano,  usato trovo il prezzo migliore su store.orange.com, lo ordino di domenica sera.
Il martedi mattina alle 11, poco piu di 24 ore, eccoci la consegna. Oltre ad essere il prezzo piu basso trovato sono anche veloci.
Nell'imballaggio trovo il carica batterie europeo e la scatola motorola. Nella scatola Motorola c'è il telefono, il cavo usb, il caricabatterie americano (con 2 porte usb che spreco), un attrezzo per mettere la Sim ed infine una bustina contente quick reference e informazioni sulla garanzia ( tutti e due in inglese).


Lo accendo, abbiamo lormai classica prima accensione di android dove vado ad inserire la lingua, la mia rete wifi, accetto le norme suula privacy, inserisco il mio account gmail, tolgo per ora il flag al ripristino dei miei dati, ma accetto la geolocalizzazione, non imposto la mia carta di credito, non avvio la migrazione, nonpersonalizzo la schermata home.
Il telefono si è avviato, e ho pure un 50% di batteria (che fico).
Accetto la privacy di motirola lasciando tutte le impostazioni come le ho trovate.
Non attivo alcuna sicurezza sul telefono, anche se consigliato.
Lascio che si aggiornino ke app di sistema, e ci sono ben 17 aggiornamenti, sono tutte applicazioni da Google piu il "plugin per i servizi di stampa" di HP.
Tra le notifiche me ne rimane una, quella che mi ha portato a fare  questo acquisto "Controllo a mani libere".
un tap su questa notifica e comincia a spiegarmi
Dopo aver pronunciato ok google now sembra pronto. Mi ricorda che dicendo "OK GOOGLE NOW AIUTO" il telefono stesso mi aiuterà a ricordare quale sono le frasi a cui risponde.


Lo testo un po' per verificarne  le funzionalità a me necessarie.
Il microfono è sempre in ascolto, basta pronunciare la frase "OK Google Now" e si attiva la ricerca. La sensibilità è ottima, lo ho testato anche con il televisore acceso ad alto volume, non ha perso un colpo.
Quando la ricerca è stata attivata ho provato con le stringhe "chiama Marco al cellulare", ha trovato un Marco in rubrica ed è partita la chiamata verso il cellulare.
Ho provato con "chiama Mario al cellulare" sapendo che era presente più di un Mario in rubrica, qui sono dovuto intervenire utilizzando le mani, dovevo selezionare quale Mario.


Ho provato a chiedere "che tempo farà domani" sono rimasto felicissimo quando me lo ha detto a voce.


Certo la risposta automatica alle chiamate in italiano non la fa, e soprattutto se la fa il telefono deve accorgersi di stare in auto, mannaggia. Ma il play store ci viene in aiuto, meno male.


Non è possibile inviare sms, ma chiedendo "leggi novità" ci legge anche tutte le notifiche, inclusi gli sms non letti.


Per ora sono soddisfatto, e lo sembra anche Pasquale. Confido in sviluippi futuri dei software a bordo di questo device che possano aiutare raletà come quella di Pasquale.