giovedì 10 gennaio 2013

Sugru

Leggendo in giro sono inciampato in questo materiale ancora sconoscito www.sugru.com
Si tratta di un materiale della consistenza del Pongo (chi non lo ricorda) lavorabile per 30 minuti circa a contatto con l’aria e che completa lessiccazione in 24 ore circa.
Una volta essiccato esso resiste a temperature tra i -60* e i 180°, sarà lavabile in lavastoviglie, sarà un isolante termico ed elettrico.
Il tutto si può avere in 5 colori differenti rosso, blu, giallo, nero e bianco (i colori sono tra l’altro miscelabili tra loro).

Viene venduto al momento in pacchetti da 5 , 20 e 100 gr. Un pacchetto sigillato scade dopo 6 mesi, se si tiene in frigorifero il tempo raddoppia.
Il prezzo? 8 pacchetti da 5 gr costano (spediti)13,62 euro; 3 pacchetti da 5 grammi ci sotano invece 8,05 euro, sempre spediti. Si può avere anche in pacchetti da 20 e da 100 grammi per usi intensivi.
Cosa si può fare con il Sugro? Sul sito ci sono gli esempi. Vengono suddivisi in Design per modificare l’aspetto estetico di oggetti d’uso quotidiano.  Ottimo per il fai da te. Con le sue doti si può usare anche in impieghi elettrici ed elettronici.
Continuo a consigliare di controllarne il sito, purtroppo solo in inglese, per ora. Ricco di esempi ed unico posto dove poterlo comprare.
A me piace e incuriosisce. Spero di aver incuriosito anche voi.