venerdì 16 gennaio 2015

Galaxy Note da originale a ... cambiare il firmaware

Continuo il discorso iniziato con Roberto per ristrutturare il suo Galaxy Note. Volendo affacciarsi sul mondo del modding ecco i primi passi e consigli.
  • Il primo passo è sempre quello di effettuare un bel backup, inizierei con Kies, e poi farei una copia delle cartelle visibili una volta collegato il telefono al PC.
  • Poi fà sempre comodo salvarsi l'imei, se non si ha a disposizione la scatola originale, sui cui dovrebbe essere stampato sopra, digitare dal tastierino numerico *#06# e segnarselo da qualche parte.
  • Aprire il compositore telefonico, andare in tastiera e telefonare al numero *2767*4387264636# , apparirà il Product Code del firmware installato, sono importanti gli ultimi tre caratteri, nel caso di Roberto si ha un LT9.
  • Bisogna a questo punto ottenere i permessi di root ed installare una recovery mod. Per ottenere ciò la strada, a mio avviso, più sicura è installare un kernel basato su quello originale, ma che contenga tali possibilità. Quì un ottima guida per installare il kernel LT9.
  • A questo punto mia abitudine, e non solo è quella di salvarsi la cartella EFS (accessibile solo con i diritti di root). Ho letto di persone che avevano perso il codice IMEI dal telefono ed in questo modo sono riusciti a recuperarlo. Quì una guida per farlo.
  • A questo punto ecco una bella guida per procedere all'installazione di Android 4.4.2 KitKat.
Suggerisco di passare direttamente ad Android KitKat perchè Android Lollipop (versione 5.0.2) al momento è troppo recente e di ROM stabili non ne vedo molte, se ne trovano diverse, ma sono sperimentali e si portano dietro troppi problemi e malfunzionamenti.
Oltretutto da Android KitKat molti servizi sono stati spostati su applicazioni esterne, ciò permette una veloce risoluzione di problemi con semplici aggiornamenti di applicazioni, un problema di questi giorni, come il bug di webkit viene risolto solo da Android 4.4 in su.

Dovendo scegliere poi quale ROM installare in genere consiglio Cyanogenmod o OmniRom. Questo perchè hanno un grande seguito di utenti e grazie alle segnalazioni di essi vengono aggiornate quasi quotidianamente grazie alle nigthly.