venerdì 26 agosto 2016

Windows preinstallato, ricorda un virus

Da qualche giorno sto litigando con il computer di Paolo. Si è rotto l'hard disk.
Utilizzando GParted abbiamo verificato che parte dei dati sono ancora presenti, ma il computer non si accende più utilizzando l'hard disk. Verrà sostituito spendendo meno di 50 euro, in attesa che arrivi mi sto preparando per il ripristino del sistema.
La mia idea è quella di:

  1. installare il nuovo disco, 
  2. installare il sistema operativo, 
  3. copiare dal vecchio disco ciò che è ancora disponibile 
  4. e poi provare a recuperare il resto.
Il passo 2 però si sta rilevando arduo.
Si tratta di un PC comprato con Windows preinstallato. Nella sua parte inferiore è presente l'etichetta che riporta la chiave del sistema operativo acquistato insieme la computer stesso.
Di conseguenza pendo di andare sull'apposita pagina Microsoft per effettuare il download del sistema operativo, una volta installato lo registrerò. 
Per effettuare il download mi chiede la chiave di attivazione del sistema in mio possesso, la inserisco, faccio click sul pulsante Verifica, il sito ci pensa un pochino et voila.
Strano è la prima volta che vedo una cosa del genere ... ho perso qualche minuto, vado sul sito del produttore nella sezione specifica al notebook di Paolo.
Gira che ti rigira, di sistema operativo neanche una traccia.
Vado sulla pagina di supporto e scelgo "Per supporto tecnico del tuo prodotto" Rimpio il form,, inseirsco una foto dell'etichetta contenente numero di Modello, numero di serie, codice di attivazione Windows ... e attendo.
Il giorno dopo, finalmente Samsung mi scrive
Samsung, ufficialmente, mi sta invitando a spendere una cifra ben più alta per far riparare a loro il pc o di "trovare una altra copia OS Windows 7" rivolgendomi al mercato nero?

Una sorta di ramsonware, devo pagare per FORSE riavere i miei dati.

In attesa di ricevere ed installare il nuovo hard disk vado avanti con le mie ricerche, vi renderò noto come ho proseguito, ma Paolo dovrà riavere il suo PC senza spendere altro, oltre all'acquisto del nuovo disco, e dovrà riavere quasi tutti i suoi dati.

Condividere questo post può rendere un po' più incisiva la mia denuncia; se invece avete dritte da darmi per risolvere il problema esistono i commenti.