giovedì 29 ottobre 2015

Moto G terza generazione arrivato

Dopo tanti anni di telefono riciclati o comprati usati ho deciso di comprare a mia moglie un telefono NUOVO.
Volevo qualcosa di fascia media nel prezzo, ma cercavo il meglio, mi ero dato un budget di cira 200 Euro e sono stato indeciso tra 3 diversi dispositivi:
Dopo ricerche, comparazioni e studi vari ho deciso per il prodotto di Motorola. Ieri è arrivato e vi do le mie prime impressioni.
 
Ho scelto il modello con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna, in modo che l'acquisto abia una durata nel tempo maggiore, certo costa una quarantina di euro in più, ho fatto un investimento sul futuro. Oltre il grado di soddisfazione avuto dalla prima generazione del Moto G mi ha convinto anche perché:
  • esso è certificato IP67, ovvero abbia una protezione verso polvere ed acqua;
  • ha un cristallo Gorilla Glass 3, ovvero molto resistente ai graffi;
  • per l'ottima fotocamera, almeno sulla carta ...
La consegna veloce ed affidabile come al solito con Amazon.it è arrivato ieri. Ne ho aperto la confezione ed effettuato il primo avvio, ecco cosa mi ha colpito.
 
Il telefono monta una Microsim, la sim in uso era già predisposta per la riduzione (meno male) in pochi secondi ho potuto inserirla.

Come avevo notato già un paio di anni fa la dotazione è povera: manca caricabatteria e cuffia. Certo per il primo ho riciclato quello già in uso, per il secondo mia moglie non la usa avendo il Bluetooth in auto.

Le dimensioni non sono eccessive, rispetto al Galaxy S2 usato da mia moglie ciò per cui si sente la differenza in mano è il peso, ma abbiamo una batteria più capiente, sarà quello il motivo.
Ho inserito la microsd ed la microsim negli alloggiamenti, sulla cover è presente un adesivo che inviata a pressare bene intorno alla fotocamera la cover per garantire l'impermeabilità l'impermeabilità. Ottimo.
Effettuando la pima configurazione avevo il telefono appoggiato sul tavolo, la sua cover bombata rende un po' difficoltoso questo tipo di utilizzo. Il telefono ondeggia.

Ho notato con rammarico che non c'è modo di saltare l'inserimento del sistema di pagamento del play store, ho dovuto scegliere ricordamelo dopo. Vediamo in futuro se riesco a far sparire la notifica.
Chiede di impostare una protezione di blocco schermo, non la ho impostata e ho notato che ogni tanto appare una notifica per effettuare tale operazione, ne dovrò parlare con mia moglie che, fino ad ora, non ha mai utilizzato tale funzione.
Mi chiede di attivare Google Now, lo ho fatto, trovo molto comode le sue schede relative a traffico automobilistico nei tragitti quotidiani, le previsioni del tempo ....
A questo punto parte il ripristino. Dopo qualche minuto di attesa il telefono è utilizzabile, e mi trovo installate quasi tutte le applicazioni presenti sul precedente dispositivo. Molto comodo.

Verso la fine del procedimento il nuovo telefono mi chiede di installare Moto Migrate sul vecchio telefono, invierà i dati utilizzando wifi direct al Motorola. Passerà:
  • contatti, un po' inutile utilizzando la rubrica di Gmail;
  • messaggi, mannaggia non passa le conversazioni di Whatsapp;
  • foto, video e musica prenti sul dispositivo;
  • registro chiamate, questa funzione è comoda.
Mannaggia si sono dimenticati il calendario, per fortuna nel caso di mia moglie è sincronizzato con Google.

Per ora l'operazione ha avuto successo, mia moglie oggi è uscita col nuovo telefono ed io ho dovuto lavoraci sopra solo un'oretta. Speriamo sia soddisfatta dell'acquisto.