giovedì 29 ottobre 2015

Tablet Fire, meno di 60 euro per averlo, in uso

Da diverso tempo leggo di questo tablet da 7 pollici con un prezzo inferiore ai 60 Euro. Le recensioni che si leggono in giro dicono abbia un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Alla fine visto l'andamento scolastico di ma figlia ho trovato una scusa per acquistarlo. Da accordi presi con lei una volta ricevuto ci "gioco" io per qualche giorno e poi diventerà suo.
Ieri è arrivato, lo ho sballato e ho cominciato a ballare.
La confezione non ha degli auricolari, ma ha un bel caricabatteria da 1A ed il cavo di ricarica/connessione al computer.
Insieme al tablet avevo comprato appositamente una memory card da 32 GB, la ho inserita nell'apposito slot. La mia piccola, immagino, caricherà molta musica e foto su di esso, diamole spazio, il piccolino, nativamente ha solo 8 GB di memoria, di cui solo 4,5 disponili per l'utente.

Lo ho avviato, mi ha chiesto subito di accedere al WiFi e si è aggiornato, qui forse sarebbe stato meglio interrompere, ma lo ho scoperto solo dopo.
Dopo una mezz'oretta ho avuto il tablet a disposizione, mi ha chiesto di inserire il mio account Amazon. Come letto in giro ho preferito crearne uno intestato a mia figlia, soprattutto senza dati di pagamento. Di fatto si tratta di un dispositivo che deve facilitare ed invogliare gli acquisti su Amazon, per questo lo vendono sottocosto. Alcuni utenti scrivono che il tablet funziona senza inserire l'account Amazon, e sopratutto in questo modo non ricevono le pubblicità. Temo che questa soluzione, però, precluda delle altre funzionalità.
Finita la fase di primo avvio ho trovato un sistema operativo derivato da Android Marshmallow, si nota a colpo d'occhio, nonostante le pesanti personalizzazioni.

Ho fatto un giro sulle impostazioni di sistema e al solito mi ha dato l'idea di un dispositivo "nato per vendere", ho disattivato immediatamente:
  • Impostazioni > Wireless > Servizi basati sulla posizione: tutto tranne Meteo e Fotocamera;
  • Impostazioni > Applicazioni e Giochi > Raccogli Dati di utilizzo delle app: disabilitato;
  • Impostazioni > Opzioni del Dispositivo > Backup e Ripristino > Salva le password Wi-Fi su Amazon: disabilitato, non amo condividere la password del mio WiFi domestico.
Il browser visualizza il registro elettronico di SissiWeb, ciò vuol dire che esso è derivato da Mozilla o da Chromium.
A volte può essere comodo avere uno screenshot dello schermo. Agendo in contemporanea sul tasto di accensione e sul tasto volume - tenendo premuto il tutto per un paio di secondi si avrà lo screenshot.

Il tablet non ha:

  • GPS,
  • Radio FM,
  • Non è attiva la cifratura del dispositivo e della memory card,
  • Google Play Store (ma si può risolvere facilmente)

Il tablet ha:

  • OTG, USB on the go, ovvero si possono collegare dispositivi USB, usando un apposito cavo, quali mouse, tastiere, pennette. Al momento attuale è stata testata una pennetta da 8 GB
Andando avanti ho scoperto che con un leggerissimo modding si può avere il Play Store, si possono rimuovere le pubblicità .... Basta leggere la seconda puntata di questo post

Al momento attuale sono contento dell'acquisto, speriamo anche mia figlia nei sia contenta.