venerdì 18 ottobre 2013

Connessione dati per 3g per PC e/o tablet. La mia scelta ed il perchè

Mi trovo in questi giorni a "confezionare" un regalo per la mia Zietta che compie 70 anni.
Parte del regalo consiste nel rinnovare la connessione Internet che lei ha sulla "chiavetta". Tale connessione dovrà essere utilizzata come unica connessione per un PC e per un tablet.

La connettività attuale nasce nel 2011, avevo preso un'offerta di TIM (Internet pack senza limiti di tempo) che per 199 euro annui forniva  un bel bundle di dati mensile (se non ricordo male 10 GB mese) e chiavetta a 14.4 Kbs.
Nel 2012 si va ad aggiornare il piano e, se non erro, è stato scelto Ricarica Internet Large che per 129 euro l'anno forniva un bundle di 5GB mensili di dati. Un bel peggioramento.
Siamo in questi giorni del 2013 alla ricerca della nuova offerta per aggiornare la connettività per Zia.
Tim ci offre "Internet per un anno large" a 149 euro annui con 5 GB di traffico mese.
Vodafone ci offre "un anno internet" a 139 euro annui con 5 GB di traffico mese, ma prevede un abbonamento, e non mi và di legare il tutto ad un abbonamento.
Noverca ci offre "5GB", come dice il nome abbiamo 5 GB al mese, a 16 euro al mese più 1, di attivazione più 5 per l'acquisto della SIM, ragazzi ci stiamo avvicinando schifosamente ai 200 euro l'anno.
Coop Voce ci offre"Web no limit 12 mesi", 10 GB mensili a 149 euro l'anno. BINGO ... ordinata.

Nella "confezione" regalo andrà anche aggiunto un router wifi che supporta una SIM. Girando su Internet il solito Amazon ci è di aiuto proponendo, a prezzi ottimi, due prodotti:
huawei e5220: un prodotto cinese, dichiara un autonomia di 4 ore consecutive di utilizzo a batteria (interna e ricaricabile), tempi di avvio di 5 secondi. Il tutto a 57 euro.
tp-link m5350: un prodotto americano, dichiara un autonomia di 8 ore consecutive di utilizzo a batteria (interna e ricaricabile), dichiara di poter connettere contemporaneamente sino a 10 dispositivi. Il tutto a 68 euro.
Considerando il tempo di avvio di 5 secondi, che Zia ha due dispositivi in tutto e che risparmiare non da mai fastidio io comprerò il modello di huawei.

Il tablet (?). Anche quello fà parte della "confezione", quì mi dilungherei troppo, ho preso un Samsung P5110. Si tratta dell'attuale penultima tecnologia di casa. Con una spesa che si aggira tra i 200 ed i 250 euro si riesce a portar via un ottimo prodotto. Non dalle performance eccelse, ma usabile dignitosamente. E considerando che è iòl suo primo tablet, che sperò lo userà ... spendere troppo non mi andava, in cambio un "cinese" mi lascia dei dubbi sull'usabilità e un 7 pollici ho paura sia un po' piccolo per i suoi occhietti ed i suoi ditoni.

AGGIORNAMENTO. E' passato un anno, ho dovuto cercare un nuovo piano tariffario, ecco la mia nuova ricerca.