mercoledì 22 gennaio 2014

Arrivato finalmente il Moto G

Dopo quasi una settimana dall'ordine su Amazon è arivato finalmente il Moto G di papà.
Si tratta di un prodotto proveniente dalla Gemania, ottendo così un risparmio di circa 13 euro sul prezzo di listino (attualmente 199 euro).
Con piacere vedo che la scatola in cartone è inserita in una busta, ed esternamente è presente un caricabatterie USB da muro da 1000 mA, evidentemente la confezione originale di Motorola non lo contiene, grazie Amazon.

 Apro la scatola essa contiene il telefono (poco più grande del mio SGS+), il cavo usb bianco, tre libretti scritti solo in tedesco (uno sembra contenere istruzioni veloci). Confermo il caricabatterie non è prsente. La batteria è già installata nel telefono (dimenticavo, essa non è facilmente sostituibile).
Togliendo la cover posteriore vedo solo la fessura per la MicroSim, peccato, avrei voluto farmici un giretto utilizzando la mia SIM, ma non mi conviene tagliarla, poi non potrei più usarla nel mio SGS+ senza avere un adattatore, che ora non ho. Vedo la mancanza di un auricolare, vabbe papà ha il Bluetooth in macchina.
Rimetto i "foglietti" ed il cavo USB nella scatola (agiungo anche a ricevuta di Amazon). Accendo il mostriciattolo.
Noto subito la luminosità dello schermo, ma sono al chiuso, e dopo pochi secondi si avvia Android, con il suo Start.
Inserisco la lingua (di default il solito inglese), tap su Inizio, mi chiede di selezionare un WiFi.
Mannaggia ora ho solo una connettività cablata sul PC, utilizzo la mia procedura per condividere tale connettività via WiFi, poi faccio si di evitare di autenticarmi sul proxy.
Il Moto G è connesso al mondo, la configurazione iniziale continua. Inserisco le credenziali Gmail di papà (le conosco, l'account lo ho creato io).
Android si è avviato regolarmente. Vado in Impostazioni -> Info sul Telefono e vedo che la Versione di Android è la 4.3, allora vado in Aggiornamenti sistema, l telefono non trova alcun aggiornamento, eppure avevo letto che era già disponibile l'aggiornamento ad Android KitKat.
Guardando le applicazioni vedo le classiche di Google, ma mi saltano all'occhio:
  • Assist, le cui funzionalità al momento non sono tutte suportate da questo dispositivo.
  • Chrome come browser di default.
  • Migrazione di Motorola, sarebbe carin, ma non supporta Symbin, quindi dovrò trovare un altro sistema per spostare i dati dall'N8 di papà.
  • Moto Care, sembra un help in linea di Motorola, sembra dia la possibilità di chattare o chiamare direttamente l'assistenza tecnica.
Ricontrollate le impostazioni, scaricata qualche applicazione (a che serve uno smartphone senza widget del meteo?) e per ora mi fermo.
Appena possibile lo darò a papà e li cominceranno i problemi, dovrò passare i dati dal Nokia, dovrò spiegare a papà come funziona il suo promo Droide.